Passione Quattro Fuochi

LIBERAZIONE VENTIVENTI

Sabato 25 Aprile 2020

blog_post/Screenshot_20200425_160131.jpg

Più di altri anni, forse, in questo 2020 la celebrazione della Festa della Liberazione è particolarmente sentita.
Oggi ci sentiamo in guerra, in gabbia, privati della nostre ali. Ci sentiamo costretti, e per questo affranti. E mai come prima probabilmente riusciamo a sentire nostra la parola "Resistere" in attesa di un nuovo aprile del '45.
Ai partigiani, agli uomini e alle donne che hanno liberato la nostra Patria 75 anni fa. Alle persone che sono morte per mano dei nazifascisti.
Agli eroi di oggi, ai ricercatori, agli uomini e alle donne che ci libereranno, di nuovo. Alle persone che hanno perso la vita in questa nuova battaglia.
Al tricolore, al vento che fischia. All'Italia che è bella nonostante qualche mela marcia.
Alla Liberazione, alla Libertà!

"Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l’occupazione tedesca, contro la guerra fascista, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre case, delle nostre officine. Come a Genova e Torino, ponete i tedeschi di fronte al dilemma: arrendersi o perire"

 

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove ricette e sui nuovi post, iscriviti alla Newsletter. Clicca qui
Dopo l'iscrizione, ricorda di confermare il tuo indirizzo email!

Lascia un Commento



Commenti

x

Questo sito web fa uso di cookie tecnici. Dimmi di più.