Passione Quattro Fuochi

Pizzette da buffet

Finger food - buffet

Ricetta ricette/pizzette_buffet.jpg
Dettaglio ricetta ricette/pizzette_buffet_2.jpg

Un'apericena con gli amici o una festa di compleanno in casa. Quando tutto sarà risolto, e potremo finalmente tornare alla nostra normale socialità. Per ora, approfittate del vostro tempo ed esercitatevi fino a diventare maestri di buffet!

Apro la categoria con le regine del finger food. Nella mia idea di buffet, non c'è tavola perfetta che non le includa. Chi da bambino non le amava? E anche da grande, ci scommetto. La preparazione classica ovviamente prevede una farcitura di pomodoro, mozzarella e parmigiano. Ma sbizzarritevi per un allestimento ancora più colorato, e guarnitele in diversi modi.

Ingredienti

Per circa 25 pizzette

  • 500 grammi di farina 00 (o anche 0)
  • 20 grammi di lievito di birra
  • 25 grammi di zucchero
  • 15 grammi di sale
  • 30 grammmi di olio extravergine di oliva
  • 60 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 100 grammi di latte a temperatura ambente
  • 100 grammi di acqua tiepida
  • passata di pomodoro, scamorza e parmigiano per guarnire

 

Procedimento

Come per tutti i lievitati, è importante che il sale stia lontano dal lievito. Io procedo così: sciolgo il lievito e lo zucchero nell'acqua. Assemblo tutti gli ingredienti tranne il sale, lavorando con forza fino a formare un impasto che deve essere morbido ma non appiccicoso (se ci fosse necessità, aggiungere del liquido). Solo dopo che si sarà formata la maglia glutinica, aggiungo il sale.

Coprire l'impasto con un canovaccio e lasciare riposare fino al raddoppio del volume. Quindi, suddividere in palline di circa 30 grammi ognuna e disporle su una teglia da forno ben distanziate tra loro fino a quando non raddoppiano nuovamente il loro volume. Consiglio pratico: io le lascio nel forno spento con la sola luce accesa.

Schiacciare leggermente la superficie, guarnirle con passata di pomodoro, sale, parmigiano e, tre minuti prima della fine della cottura, un dadino di scamorza (oppure pomodoro e origano, o ancora olive e scamorza affumicata, o verdure miste, o alici e burrata... o tutto ciò che detta la vostra immaginazione).

Cuocere in forno caldo a 200 gradi per 15 minuti.

 

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove ricette e sui nuovi post, iscriviti alla Newsletter. Clicca qui
Dopo l'iscrizione, ricorda di confermare il tuo indirizzo email!

Lascia un Commento



Commenti

  • Serena

    20 Aprile 2020 - 20:04

    Saranno ottime,ma secondo te volendo aggiungere del lievito di birra essiccato,in che quantità? 😊  

    (Rispondi)

     

  • Benny

    20 Aprile 2020 - 21:04

    Sono proprio buone, soprattutto morbidissime! Dunque... Alcuni produttori indicano sulla confezione la quantità di lievito da utilizzare in base al peso della farina, io ad esempio uso un lievito madre secco che prevede 40 grammi ogni kg di farina. In linea di massima, però, il rapporto tra lievito di birra fresco e secco è di 3:1, quindi nello specifico, per questa ricetta, utilizzerei 7 grammi circa di lievito secco 😉  

     

x

Questo sito web fa uso di cookie tecnici. Dimmi di più.